Claudia Palmarucci presenta Marie Curie. Nel paese della scienza.

Per il ciclo liber-ando Coltiviamo lettrici e lettori liberi dagli stereotipi…

“Il sapere è come una fiaccola che deve passare di mano in mano per illuminare il mondo e portarvi più giustizia e libertà”

Claudia Palmarucci presenterà alle classi
MARIE CURIE. Nel paese della scienza
Orecchio Acerbo Editore

Finalmente un albo illustrato dedicato a Maria Sklodowska, Marie Curie, alla sua vita, alla sua ricerca, alla sua grande umanità.

La vita di Maria Sklodowska, una delle più grandi scienziate di tutti i tempi. Figlia di una direttrice di un collegio e di un professore, Maria cresce nella convinzione che il sapere rappresenta la sola vera ricchezza della vita. E sarà questa la forza motrice che guiderà ogni sua scelta, non ultima quella di affrontare mille sacrifici per poter andare alla Sorbona di Parigi, dato che nel suo paese le università sono precluse alle donne. E poi: le lauree in fisica e in matematica, il grande amore per Pierre Curie, la scoperta del polonio e del radio. Poi ancora, la morte di Pierre. E il suo amore per il prossimo che la porta a utilizzare tutti i suoi studi e le sue scoperte per assistere i feriti in guerra. Dalla passione di Irène Cohen-Janca e dalle mani sapienti di Claudia Palmarucci – oltre 80 immagini, una per ogni pagina – un libro che parla a tutti, a partire dagli 8 anni, di coraggio, tenacia, amore e solidarietà.

Due grandi talenti al femminile quindi per raccontare la storia di una donna dalla volontà eccezionale che con tenacia e amore seppe coltivare e far sbocciare la sua passione per il sapere
e la donò all’umanità.

_______________________________________________________
Un libro per:
•Innamorarsi di una persona straordinaria
•Leggerlo a tutte le scienziate in erba
•Affrontare la questione femminile
•Ragionare sulla scienza al servizio dell’umanità