Sono nato per starti addosso.

Quando nasciamo abbiamo trascorso tutta la nostra esistenza nell’utero materno (endogestazione) e la natura ci spinge a venire al mondo con un progetto preciso: garantirci la prossimità e il contatto con nostra madre per un tempo pari almeno a quello trascorso nel suo ventre (esogestazione). Gli studi, infatti, dimostrano come il cucciolo d’uomo completi la […]

Read More

Proteggo il tuo sonno e ti rispetto.

Caro figlio neonato, siamo i tuoi genitori e il tuo arrivo ci ha riempito di gioia e soddisfazione. Ti abbiamo cercato e voluto e ti amiamo dal momento in cui abbiamo scoperto che ti eri accoccolato in grembo e crescevi. Fin quando eri nella pancia eravamo certi che bastasse qualche controllo per seguire la tua […]

Read More

Ma quando nasci amore di mamma?

Durante la gravidanza la mamma vede il suo corpo trasformarsi e percepisce il mondo intorno in modi nuovi e sorprendenti. Dentro di lei si attuano numerose modifiche ormonali e fisiche che portano con sé cambiamenti anche di pensiero e che incidono sulla sua vita di tutti i giorni, sui ritmi di sonno e di veglia, […]

Read More

Come affrontare i capricci.

Quando si parla di capricci inevitabilmente si vedono persone alzare gli occhi al cielo e dirsi disperate e altre dire che in realtà i capricci non esistono. Ma allora di cosa si tratta se non sono capricci? I bambini sono un mondo variegato e multicolore esattamente come gli adulti ma hanno ancora la freschezza e […]

Read More

Compro la stoffa e faccio la fascia.

Per chi non è addentro alla cultura del babywearing è facile pensare che per risparmiare sull’acquisto di una fascia portabebè si possa prendere una qualsiasi stoffa a metraggio, in un grande magazzino o in un negozio per tessuti dove ci sia più scelta di fantasie, fare un orlo e usarla per portare addosso il proprio […]

Read More

Tanto cresce bene anche col biberon.

A volte lo stress di una gravidanza difficile, la mancanza di un sostegno adeguato, qualche reale difficoltà durante il parto e le continue insinuazioni sulle capacità della donna di allattare, possono fare così presa sulla fiducia di una neomadre da compromettere seriamente la buona riuscita del suo allattamento. A volte si allatta solo qualche mese, […]

Read More

Adesso fai il bravo.

Quanto spesso abbiamo pensato che il figlio di qualcuno che conosciamo è un bravo bambino? Non lo vedi e non lo senti. Dove lo metti sta. Gli dorme tutta la notte. Se ci fermiamo a riflettere su queste frasi fatte, socialmente condivise, certamente potremo rintracciare in esse una aspettativa sul comportamento infantile, quantomeno fuorviante. Sembra […]

Read More

La precoce comunicazione tra mamma e bambino.

Se riflettiamo sul legame esistente tra la mamma e il suo bambino non abbiamo difficoltà a pensare che questo poggi le basi su una comunicazione precocissima riconducibile al concepimento, e che in realtà parte da ancora prima. Parte dall’infanzia di quella mamma, si nutre del suo essere figlia, e dell’aver immaginato a lungo la sua […]

Read More

Guarda che cadi e ti fai male.

I bambini che si avventurano nei primi passi suscitano spesso negli adulti preoccupazioni per la loro incolumità. L’amore genitoriale vorrebbe evitare loro di cadere anche più avanti, quando i passi non più incerti diventano corse a perdifiato,  sostenere ogni loro movimento, assicurarli che non si faranno mai male e proteggerli da graffi, lividi e sbucciature. […]

Read More

La gestione del comportamento nel parto.

Nell’immaginario comune la donna che affronta il travaglio di parto è scossa da dolori lancinanti e si lascia andare ad urla incontrollate, a volte anche a volgarità o gesti aggressivi verso chi la assiste, che sembra siano imputabili alla condizione di momentanea incapacità di controllarsi. In queste immagini spesso cinematografiche c’è del vero, ma esiste […]

Read More