SCOPRI DI PIU'

LA LETTURA
PUO' CREARE
INDIPENDENZA

ATTENZIONE

COSA FACCIAMO

Architetta, libraia, animatrice alla lettura, fashion designer… la mia Bottega è altrettanto intensa quanto me.

A volte mi chiedo se si percepisca il filo conduttore che c’è dietro.
Ai più forse no, ma chi conosce il mio lavoro, in ognuno dei miei campi, sa che c’è qualcosa di diverso, di speciale dietro, da andare a scoprire.
Provo a spiegarlo, nel mio lavoro da Architetta c’è un passato molto intenso su progetti e concorsi in vari ambiti, poi c’è stata una fase di distacco e solitudine, poi una rinascita ed un nuovo rimettersi in gioco, con progetti sociali ed altri concorsi premiati.
Contemporaneamente è iniziata la nuova attività di disegnare abiti senza tempo con il territorio dentro. E lì è nato il nome TUedIO design, ma cosa vuol dire TUedIO?

TUedIO ha un significato speciale… vuol dire che “TU ed IO siamo la stessa cosa”, che non c’è differenza di valore fra i grandi e i piccoli, fra le femmine e i maschi, fra gli alti e i bassi, fra i bianchi e i neri, fra le persone standard e le persone diversamente abili. Vuol dire che di fondo c’è una uguaglianza di valore e di diritti, che il mio talento non vale più del tuo, che la mia scelta deve essere rispettata in quanto mia esattamente come la tua.

Su questa base si sviluppa tutto dentro un luogo, la Bottega, che è più luoghi insieme, è spazio vendita, spazio di ricerca, di colloquio, ed il Retro Bottega che è spazio creativo, è spazio di incontro dibattito e condivisione, è spazio che accoglie e semina.
Ed il seme sono le idee, le mie e quelle che nascono dall’interazione con i bambini e con splendide professioniste e professionisti che via via incontro e portano qui dentro la loro magia…

 

LE NOSTRE ATTIVITÀ

Spazio bambine/bambini: il Retro Bottega è pensato per essere dedicato ai piccoli con laboratori creativi e artistici, incontri a tema, letture, feste ed eventi speciali. Uno spazio per crescere insieme.

Corsi ed incontri per mamme: settimanalmente c'è il corso di Ginnastica per le mamme e i piccoli. Periodicamente nel Retro Bottega vengono programmati, su appuntamento, incontri per il portare in fascia, per il baby massaggio, per le manovre di disostruzione pediatrica, etc. Tutto portato avanti da professioniste specializzate.

Corsi ed incontri per tutte le donne: il Retro Bottega si arricchisce di laboratori di espressione creativa per donne, oltre che incontri periodici con altri professionisti in vari ambiti.

L’ASSOCIAZIONE

L’Associazione culturale TUedIO è una meraviglia…ha una parte amministrativa e direttiva, una presidentessa, un vicepresidente ed un tesoriere, una base attiva forte, Marina, la presidentessa-libraia-architetta, e Stefania, la socia-artista-creativa ed una base pulsante, tutte le piccole e grandi socie ed i piccoli e grandi soci che partecipano alle attività.

L’idea di creare un’Associazione è nata quando, osservando il nuovo spazio in cui andavamo a creare la Bottega di TUedIO ho immaginato di “sacrificare” una metà dell’intero spazio destinato alla vendita a favore di uno spazio libero di diventare ogni volta quello che occorreva. Uno spazio, il Retro Bottega, da dedicare a incontri per bambini e grandi, per le famiglie. Uno spazio da dedicare a corsi settimanali e ad eventi spot, sempre all’insegna dell’aggregazione, del creare un senso di comunità, di portare messaggi positivi. Con il Retro Bottega è nata l’Associazione Culturale TUedIO.

L’Associazione Culturale TUedIO è nata nel 2014 con l’obiettivo e la speranza di svolgere attività di utilità sociale, di promuovere socialità e partecipazione e contribuire alla libera crescita umana, culturale e civile dei propri soci e delle persone con cui entra in contatto, realizzando attività ricreative, culturali, didattiche, di promozione sociale, talvolta realizzando attività gratuite, nonché servizi come la diffusione della comunicazione, del benessere psicocorporeo, del linguaggio del corpo, della musica e dell’arte.

E’ apartitica e senza fine di lucro.

Cucina

CHI SONO

Libraia, architetta ed animatrice alla lettura.

Sono un’architetta, amante dei libri e dei lavori fatti con le mani. Sono cresciuta in Toscana, fra collina, mare e città, mi sono trasferita a Roma con l’inizio dell’Università. Laurea magistrale in Architettura all’Università La Sapienza di Roma, un percorso di studi coinvolgente e che ho affrontato con il miglior spirito possibile terminandolo con una laurea a pieni voti con lode e pubblicazione della tesi. Nel mio percorso da studentessa c’è stata la gavetta in vari studi professionali, la partecipazione, con vittoria a concorsi anche internazionali. E poi la laurea. E il lavoro che sin dall’inizio ha spaziato fra progetti pubblici con restauro ed allestimenti e progetti privati. Dopo 7 anni di lavoro puro sono diventata mamma per la prima volta e poi una seconda. Sono cambiata io ed è cambiata la mia possibilità di lavorare. Ma mai si è modificata la mia voglia di portare un messaggio fuori di me.

Da allora continuo a lavorare come architetta, ho iniziato a disegnare abiti per bambini e bambine che portassero dentro un po’ del nostro splendido territorio e della sapienza di mia madre Anna Maria, che mi ha portato ad essere amante dell’artigianalità come sono. Ma anche ho iniziato a dedicare una buona parte del mio tempo alla selezione di libri, per bambini e ragazzi, che avessero da dire qualcosa di importante, sia per liberarci dagli stereotipi sia per toccare le nostre corde più profonde in termini di diritti, talenti, emozioni, ricordi. Nella mia selezione troverete i testi delle case editrici piccole ed indipendenti come me, di quelle coraggiose e colorate come i testi che scelgo e qualcosa delle case che hanno le spalle più forti. Insieme a questo organizzo corsi ed eventi per bambine e bambini, ma anche per i grandi che sono genitori, che lo diventeranno o che magari non lo saranno mai. E studio progetti per le scuole e per la comunità, credo nella forza e nell’importanza della condivisione e nel fatto che nessuno debba restare escluso.

A volte mi fermo e mi dico “Ma io chi sono? Cosa faccio?” e subito si aprono approfondimenti di stimoli che ho ricevuto.

Ho frequentato il corso di Animatori alla lettura organizzato dalla casa editrice Sinnos, a Roma, il corso “Il libro d’innesto. Una prospettiva di genere nella didattica e nella scelta delle letture da proporre, per superare il libro di testo” organizzato dall’Associazione SCOSSE, la giornata di studi “Il lettore infinito. A scuola di lettura con Aidan Chambers” a cura di Equilibri ed il corso di formazione “Leggere è vivere. Elementi di creatività ed organizzazione per la gestione di una libreria per bambini”. A cura della libreria Read Red Road.

Non potrei fare a meno: delle mie bambine e della mia famiglia. Delle mie amiche. Del profumo del mare. Di una sana risata.

Mi piacerebbe: mettere ordine nel garbuglio dei miei pensieri e delle mie attività.

Il libro del cuore: Io sono così di Fulvia Degl’Innocenti, ed. Settenove.

Il luogo che vorrei visitare: l’Australia.

Il sogno nel cassetto: non fermarmi mai e continuare a scoprire cose nuove e preziose.

EVENTI E BLOG

Tra gli eventi trovate gli incontri con autrici ed autori, le feste che possiamo organizzare nel Retro Bottega e gli eventi speciali da tenere d'occhio. Davvero speciali! E poi gli ultimi articoli dei due Blog: TUedIO...Leggiamo e TUedIO...Parliamone.

I Giochi